::   Tenute Statiche  ::   Tenute Dinamiche  ::  
  ::   Compatibilità e conservazione  ::   Schede materiali   ::  

Tenute statiche con "O" rings

Ai fini di una corretta tenuta statica e di una lunga durata dell’ “O” Ring occorre che le superfici delle loro sedi di contenimento siano ben pulite anche se lavorate con un grado di finitura non elevato .

Allo scopo basta un grado di finitura come indicato nelle figure riportate.

Le sedi di alloggiamento devono essere dimensionate in modo opportuno onde evitare un eccessivo schiacciamento dell’ “O” Ring con possibile trasbordo degli spigoli.

In linea di massima in base alla sezione dell’ “O” Ring scelto, riportiamo qui di seguito le dimensioni delle sedi più idonee per una corretta tenuta.

Come ultimo avvertimento facciamo presente che l’ “O” Ring non deve venire attorcigliato durante il montaggio ma deve essere disposto nel proprio alloggiamento ben disteso.

S mm

B mm

A mm

R mm

C mm

1

1,5

1,78

2

2,5

2,62

3

da 3,5 a 3,53

4

5

5,34

6

da 6,99 a7

8

9

10

0,80

1,20

1,30

1,60

2,00

2,10

2,40

2,80

3,20

4,00

4,30

4,80

5,60

6,40

7,20

8,00

1,30

1,95

2,40

2,60

3,25

3,40

3,90

4,55

5,20

6,50

6,85

7,80

9,80

10,40

11,70

13,00

0,2

0,2

0,2

0,2

0,2

0,2

0,3

0,4

0,4

0,5

0,5

0,6

0,6

0,6

0,6

0,6

1,40

2,00

2,40

2,70

3,40

3,60

4,00

4,80

5,40

6,70

7,20

8,00

9,40

10,70

12,00

13,40







Home

L'Azienda

Catalogo

Contatti


Reg. Imprese, Cod Fisc
P.IVA 00532200367
REA MO170632